percorsoAdue.jpg

PERCORSO A DUE

The skill of Love

“La relazione al tu è immediata.

Tra l'io e il tu non vi è alcuna conoscenza concettuale, alcuna pre-comprensione, alcuna fantasia, e perfino la memoria si trasforma, poiché percepita dalla particolarità della totalità.

Tra l'io e il tu non vi è alcun fine, alcun desiderio, alcuna anticipazione e perfino l'anelito si trasforma, poiché precipita dal sogno nell'apparizione.

Ogni mezzo è impedimento - l'incontro avviene solo dove è caduto ogni mezzo.

L’unificazione e la fusione con l'intero essere non può mai avvenire attraverso di me, nè mai senza di me.

Divento io nel tu, diventando io dico tu.

Ogni vita reale è un incontro.”

| Martin Buber - L’Io e il Tu |

Solo una relazione di incontro autentico con l’altro, che mi fa da specchio a chi sono, mi dà l’opportunità di diventare interamente io, un Io intero capace di riconoscere l’altro, Il Tu.

La relazione di coppia è uno degli ambiti più importanti in cui può avvenire questa consapevolezza, perché gli investimenti emotivi sono profondi.

Accettarsi nella relazione significa imparare ad amare se stessi e l’altro per chi è davvero, verso la costruzione di un rapporto basato sull’esperienza del vero Amore.

La magia della coppia, è che è quel particolare luogo alchemico dove può nascere l’amore, quella speciale scintilla tra quell’unico me e unico te, in grado di trasformarci nella scoperta di noi stessi.

Amare significa riconoscere l’unicità dell’altro e di se stessi.

Rispettare le differenze.

Rispettare le differenze è riconoscersi.

Riconoscersi per chi siamo davvero è amarsi.

Un percorso a due è un’avventura meravigliosa, la cui destinazione è sempre e comunque il luogo dove dovevamo arrivare.

percorsoAdue_1.jpg